La nostra esperienza per l’ingresso di stranieri in Italia

Visti su passaporti – Visti elettronici – Pratiche immigrazione

Durata visto cuba per motivo di turismo

Pubblicata il 15/10/2018 11:20:17 - by: vistoturistico.eu

Prima della partenza per Cuba è comunque sempre aver ottenuto il visto cuba o tarjeta turistica altrimenti si potrebbe essere respinti all’imbarco.

Il visto d’ingresso viene concesso per un periodo massimo di trenta giorni, rinnovabile per ulteriori 30 giorni (per una durata complessiva di 60 giorni) dietro pagamento di una tassa statale presso i locali uffici delle autorità di immigrazione.

Si ricorda che, secondo la normativa americana, non è consentito recarsi a Cuba per motivi di turismo partendo dagli Stati Uniti.

Transazioni relative ai viaggi da, verso e all'interno di Cuba da parte di soggetti alla giurisdizione degli Stati Uniti.

(a) Le transazioni relative ai viaggi elencate al paragrafo (c) della presente sezione possono essere autorizzate mediante una licenza generale o, caso per caso, con una licenza specifica per viaggi relativi alle seguenti attività (vedere le sezioni di riferimento per i criteri generali e specifici applicabili di licenza):

(1) Visite familiari;

(2) affari ufficiali del governo degli Stati Uniti, dei governi stranieri e di alcune organizzazioni intergovernative

(3) Attività giornalistica ;

(4) Ricerca professionale e riunioni professionali ;

(5) Attività educative ;

(6) Attività religiose;

(7) Performance pubbliche, cliniche, workshop, competizioni atletiche e di altro genere, e mostre ;

(8) Supporto per il popolo cubano ;

(9) Progetti umanitari ;

(10) Attività di fondazioni private o istituti di ricerca o di formazione ;

(11) Esportazione, importazione o trasmissione di informazioni o materiali informativi ; e

(12) Alcune transazioni di esportazione che possono essere prese in considerazione per l'autorizzazione ai sensi delle vigenti normative e linee guida del Dipartimento del commercio nei confronti di Cuba o impegnate da società estere controllate o controllate dagli Stati Uniti .

(b) A partire dal 28 ottobre 2000, non saranno rilasciate licenze specifiche che autorizzino le transazioni relative al viaggio di cui al paragrafo (c) della presente sezione in relazione ad attività diverse da quelle di cui al paragrafo (a) della presente sezione.

(c) Ad eccezione di quanto previsto al paragrafo (d) della presente sezione, le persone generalmente o specificamente autorizzate ai sensi di questa parte a impegnarsi in transazioni in relazione a viaggi da, verso e all'interno di Cuba possono impegnarsi nelle seguenti transazioni:

(1) Trasporto verso, da e all'interno di Cuba; Visti cubani Sono autorizzate tutte le transazioni legate al trasporto ordinariamente incidenti per viaggiare da, da e all'interno di Cuba, compresa l'acquisizione di visti cubani.

(2) Spese di soggiorno a Cuba. Sono autorizzate tutte le transazioni ordinariamente incidenti per viaggiare all'interno di Cuba, incluso il pagamento delle spese di soggiorno e l'acquisto a Cuba di beni per il consumo personale.

(3) Importazione di merci cubane. L'acquisto o altra acquisizione a Cuba e l'importazione come bagaglio accompagnato negli Stati Uniti di merci sono autorizzati, a condizione che la merce sia importata esclusivamente per uso personale.

(4) Trasporto di rimesse a Cuba. Il trasferimento a Cuba di eventuali rimesse che il viaggiatore autorizzato è autorizzato a trasferire ai sensi del §515.570 è autorizzato, a condizione che nessuna rimessa legata all'emigrazione autorizzata dal §515.570 (e) venga trasferita a Cuba a meno che non sia stato rilasciato un visto di immigrazione statunitense per il beneficiario e il viaggiatore con licenza possono produrre i nomi completi dei destinatari dei visti, le date di nascita, i numeri dei visti e le date di rilascio dell'emissione.

(5) Elaborazione di determinati strumenti finanziari. Tutte le transazioni relative all'elaborazione e al pagamento di carte di credito, carte di debito, carte valore memorizzato, assegni, assegni, travellers 'cheque e strumenti analoghi utilizzati o negoziati a Cuba da qualsiasi persona autorizzata ai sensi di questa parte per effettuare transazioni finanziarie a Cuba sono autorizzati. Le persone soggette alla giurisdizione degli Stati Uniti possono fare affidamento sul viaggiatore in merito al rispetto del presente paragrafo, a condizione che tali persone non sappiano o abbiano motivo di sapere che una transazione non è autorizzata da questa sezione.

(6) (i) Apertura e gestione di conti bancari. Tutte le transazioni relative all'apertura e alla manutenzione di conti, compreso il deposito di fondi in tali conti tramite bonifico bancario, in un istituto finanziario a Cuba sono autorizzate, a condizione che tali conti vengano utilizzati solo mentre il viaggiatore si trova a Cuba e per lo scopo di accedere a fondi a Cuba per transazioni autorizzate in virtù di, o esenti da, questa parte.

(ii) chiusura di conti bancari. Tutte le transazioni relative alla chiusura dei conti aperte in conformità all'autorizzazione di cui al paragrafo (c) (6) (i) della presente sezione sono autorizzate, a condizione che qualsiasi trasferimento di fondi possa essere effettuato solo tramite bonifico bancario su un conto gestito presso un depositario istituzione, come definito nel §515.333, cioè una persona soggetta alla giurisdizione degli Stati Uniti.

Non vi sono restrizioni invece nei confronti di cittadini stranieri che giungono negli Stati Uniti in provenienza da Cuba.

Le Autorità cubane hanno la facoltà di porre il turista in fermo di polizia fino al momento del rimpatrio, che avviene a spese del turista stesso.

Le attività svolte durante il soggiorno a Cuba debbono essere coerenti con la tipologia di visto richiesta. In particolare, si rammenta che il visto turistico non consente lo svolgimento di alcuna attività lavorativa o di attività diverse da quelle prettamente legate al turismo (come, ad esempio, la professione giornalistica). In caso di violazione delle disposizioni migratorie cubane le sanzioni sono piuttosto severe e comportano la detenzione e l’espulsione dal Paese.




Compila il modulo per richiedere maggiori info

Puoi richiedere informazioni o preventivi gratuiti con un semplice click. Compila i seguenti campi ed invia la tua richiesta senza impegno.

Info
Visto per l'ingresso in Italia
Info
Visto per viaggi all’Estero
Ho letto ed accettato le condizioni sulla privacy
Ai sensi dell'articolo 13 del Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (codice privacy), dichiaro di essere stato informato che i dati personali richiesti sono indispensabili per le finalità indicate sul sito vistoturistico.eu. Si acconsente pertanto al loro trattamento che avverrà mediante procedure telematiche e/o manuali e secondo logiche strettamente correlate allo scopo dell’incarico. Inviando questo modulo acconsento a ricevere news e promozioni sui prodotti Visto Turistico


Richiedi subito online il tuo visto

Per maggiori informazioni contattaci ai numeri
+39 02 67078247
+39 02 67072224
+39 02 67384326

oppure inviare una e-mail a info@vistoturistico.eu

un nostro consulente qualificato ti aiuterà nella scelta giusta del visto.